Unica nel suo genere, la tenuta di Settecamini si estende su un tondeggiante sperone di tufo sporto verso la città di Orvieto; è da qui e solo da qui che si gode la più perfetta inquadratura dell’antica città, con un orientamento tale per cui ogni sera dalla casa – o dal sentiero o da bordo piscina – si vede il timpano del Duomo infiammarsi: sono gli antichi mosaici che riflettono la luce del tramonto!
La proprietà si estende per nove ettari, di cui due di splendido bosco, mentre il resto ospita 350 piante di ulivo e altre rigogliose coltivazioni.
L’elegante dimora storica risale al XV secolo, costruita su una struttura fortificata d’età medievale e a propria volta su resti etruschi – dalle cantine in tufo si accede ancora oggi ad una serie di antiche tombe preromane. Questa bella villa dalla pianta regolare presenta sui vari piani svariate grandi sale con bellissimi pavimenti, soffitti con volte a crociera, a botte o con travi a vista. Malgrado le grandi dimensioni, gli ambienti risultano straordinariamente ospitali, aristocratici e rustici al tempo: come il salone al piano terra, che ha come principale elemento architettonico ed emozionale un grande camino antico; o come il loggiato in tufo, aperto sul bosco sottostante e verso il tramonto: un vero salotto en-plein-air.
Distante un centinaio di metri, il secondo complesso edilizio è più informale e raccolto, diviso in appartamenti modernamente ristrutturati ma che mantengono il gusto spontaneamente chic della villa. È qui l’area destinata al loisir, con il patio e la grande piscina panoramica.

Property Features

  • Bosco
  • Cantina
  • Dependance
  • Giardino
  • Loggia
  • Oliveto
  • Piscina

Location